Cosa significa reflex? Tutto sulla sua origine e le caratteristiche

Categorie: Guide e consigli
Cosa significa reflex? Tutto sulla sua origine e le caratteristiche

Molti amano la fotografia ma non tutti sanno cosa significa reflex.

Appartieni a questa categoria di persone? Sei capitato nel posto giusto, perché in tale guida ti illustrerò le caratteristiche che contraddistinguono questo tipo di corpo macchina dagli altri, nonché alcune curiosità sulla sua origine.

Finalmente potrai vantare una cultura approfondita del settore e sfoggiarla con chi vuoi tu.

Cosa significa reflex

Il termine “reflex” sta ad indicare un particolare meccanismo di riflesso che caratterizza questo genere di macchine fotografiche.

Parliamo della presenza sia di uno specchio che di un pentaprisma, attraverso i quali l’immagine che si vuole catturare, viene prima capovolta e poi impressa.

Per fornirti una visione più chiara e completa del procedimento, proverò ad illustrarti i vari passaggi che lo contraddistinguono:

  • Il primo step viene scandito dalla luce che raggiunge l’obiettivo penetrando all’interno della fotocamera;
  • A sua volta questa viene riflessa non appena colpisce lo specchio inclinato a 45°;
  • I raggi vengono poi direzionati verso l’alto dove è presente il pentaprisma;
  • Grazie a quest’ultimo elemento, l’immagine viene, quindi, nuovamente rovesciata e inviata al mirino (ovvero il punto in cui osserviamo il soggetto inquadrato).

Attraverso questo meccanismo, il soggetto puntato arriva all’osservatore posizionato correttamente, ovvero dritto.

È, però, utile ricordare come in alcuni modelli sia presente quello che viene chiamato “pentaspecchio“: si tratta quindi di un insieme di cinque specchi, i quali, combinati tra loro, non fanno altro che svolgere la medesima funzione del pentaprisma, con l’unica differenza che l’immagine appare meno luminosa.

Le origini della reflex

La reflex è la fotocamera che ha riscosso il maggior successo di sempre nel settore della fotografia. Per questo motivo, risulta estremamente interessante ripercorrere le tappe della sua storia.

A tal proposito, devi sapere che la prima è stata messa in commercio nel 1947 e si trattava di una Rectaflex serie 1000.

Questa macchina, dalla produzione interamente italiana, presentava una struttura in legno piuttosto pesante e un otturatore posizionato al di sopra del piano focale.

Ad ogni modo, le origini della reflex affondano le radici in tempi molto più remoti, vale a dire con l’avvento delle camere oscure, nonché attraverso il medesimo meccanismo di “riflesso” adoperato dalle attuali macchine fotografiche appartenenti a questa categoria.

Cosa significa reflex: le caratteristiche preponderanti

Nonostante esistano numerose categorie di reflex, con una larga scelta tra alcuni modelli più adatti ai fotografi professionisti e altri a chi utilizza questo genere di macchina per pura passione, la maggior parte di esse sono accomunate da alcune peculiarità, le quali rendono le reflex differenti da altre macchine fotografiche come ad esempio le fotocamere compatte (senza obiettivi intercambiabili, con zoom e focale fissi e preimpostati) o le fotocamere Bridge (ibride, con un’estetica simile a quella delle macchine compatte e una funzionalità che imita la reflex).

A tal proposito, ad eccezione del formato dell’immagine che varia solo in pochi casi, solitamente corrispondente a 3:2, in una reflex sono presenti:

  • Obiettivi intercambiabili;
  • Un sensore maggiormente grande rispetto ad altri modelli;
  • Una qualità dell’immagine nettamente superiore;
  • Due mirini, uno ottico di tipo oculare e l’altro elettronico anche detto “live-view”;
  • Impostazioni di scatto sia manuali che automatiche, per consentire una vasta scelta di combinazioni in base al risultato che si intende raggiungere.

Puoi notare come la reflex sia studiata nei minimi dettagli per un utilizzo adatto ad ogni occasione e per una resa dell’immagine a dir poco eccezionale, permettendo sia agli amanti della fotografia che ai più esperti, di realizzare gli scatti migliori per mezzo delle numerose opzioni presenti e degli accessori intercambiabili.

Per concludere, nonostante sia cambiata la parvenza della struttura delle macchine fotografiche nel corso della storia, il principio per catturare le immagini risulta sempre lo stesso.

In poche parole, cambia la forma ma non cosa significa reflex.

Alcuni prodotti in offerta

Alcuni prodotti in evidenza

Menu