Nikon reflex: quale scegliere a seconda dell’utilizzo

Categorie: Senza categoria
Nikon reflex: quale scegliere a seconda dell'utilizzo

La tecnologia negli ultimi anni ha fatto dei passi da gigante in praticamente tutti i settori, ma se ce n’è uno in cui si sono visti i benefici maggiori è proprio quello della fotografia.

Oggigiorno, infatti, abbiamo la possibilità di tenere sulle mani smartphone in grado di scattare foto e registrare video a dei livelli davvero molto alti. Nonostante questo, però, chiunque decida di affacciarsi in modo più serio e professionale a quello che è l’enorme mondo della fotografia non può non spingersi verso l’acquisto di una macchina fotografica reflex.

Infatti, per quanto i vari dispositivi mobile abbiano raggiunto livelli a dir poco eccezionali riguardanti la qualità foto, siamo ancora ben lontani dal poter paragonare le immagini scattate da uno smartphone con quelle fatte con una vera fotocamera.

Inoltre la fotografia non è solo scattare foto, bensì è una vera e propria esperienza di utilizzo, e quale dispositivo riesce a creare quell’intimità nello scatto e quell’immedesimazione meglio di una macchinetta fotografica?

Le fotocamere reflex con gli anni sono diventate le macchinette fotografiche più diffuse e amate sia da professionisti che da amatori, merito la loro grande versatilità che gli permette di adattarsi alle varie necessità attraverso l’intercambiabilità degli obiettivi, garantendo una qualità fotografica eccellente, il tutto con la possibilità di essere trasportate in maniera comoda e veloce.

Sicuramente, chi è in procinto di acquistare una nuova reflex non può non prendere in considerazione quello che è uno dei marchi pilastri del mondo della fotografia, ovvero Nikon.

La Nikon, infatti, è una delle realtà più affermate nel mondo della fotografia, oltre che ad essere uno dei più grandi produttori di macchine fotografiche al mondo.

Le reflex Nikon, ormai da decenni, vengono scelti da professionisti di tutto il globo per immortalare momenti indimenticabili attraverso la fotografia.
Il catalogo Nikon si compone di numerosissimi modelli, ognuno adatto ai diversi tipi di esigenze e clientela, così da poter accontentare il più grande numero possibile di utenti.

Di seguito andremo ad analizzare i diversi modelli della casa giapponese, vedendo tra le Nikon reflex quale scegliere in base alle nostre esigenze.

Nikon reflex: quale scegliere

Tutti i modelli della casa giapponese di fotocamere sono contraddistinti da una classificazione molto semplice. Infatti, i dispositivi Nikon sono contraddistinti da un nome formato da una D, la quale viene seguita da un codice numerico.

I numeri che seguono la lettera D sono quelli che contraddistinguono i modelli di fascia bassa da quelli più professionali.

Fotocamere entry level: ottime per i neofiti

La Nikon offre una gamma molto vasta di fotocamere, ognuna adatta ad ogni tipo di utilizzo.

Non mancano, infatti, le fotocamere pensate per chi si affaccia per la prima volta al mondo della fotografia, dispositivi che riescono a restituire all’utente finale un’interfaccia di utilizzo semplice ed intuitiva, un costo ragionevole e una qualità foto e video più che soddisfacente per un uso hobbistico ed amatoriale.

Questi modelli solitamente sono caratterizzati da un corpo macchina che offre una quantità funzioni e impostazioni limitate, appunto per essere utilizzate al meglio dai più inesperti, oltre che ad avere un sensore di quattro terzi o un APS-c, tipici delle reflex entry level o di quelle semiprofessionali.

Questi sensori, pur riuscendo a produrre foto di ottima qualità, non raggiungono minimamente i livelli di dettaglio e qualità di una reflex professionale con sopra un obiettivo full-frame.

Questi modelli di fotocamere sono perfette come trampolino di lancio per tutti coloro che vogliono entrare nel mondo della fotografia seria, o semplicemente per chi desidera un ottimo dispositivo da utilizzare per immortalare i momenti più belli della vita quotidiana e delle vacanze.

Utilizzo semi-professionale

Passando, invece, ad un utilizzo più intenso e semi professionale, Nikon è in grado di garantire un’ampia scelta di modelli. In questo caso le caratteristiche del corpo macchina cambiano lievemente, con l’aggiunta di funzioni, una maggior risoluzione e, cosa molto importante, solitamente alcuni di questi modelli cominciano ad avere un display che è in grado di ruotare ed essere visibile in ogni posizione.

Qui si possono cominciare a trovare gli obiettivi full-frame in modo piuttosto diffuso, così da garantire una qualità generale delle foto superiore.

Si tratta di modelli più impegnativi da usare, con molte funzioni in più e che necessitano di saper essere usate, almeno per poterle sfruttare al massimo.

Utilizzo professionale ed intenso

Passando alla fascia alta di casa Nikon troviamo tutti quei prodotti pensati e progettati per un uso professionale.

Questo significa che l’acquisto di questa tipologia di prodotto ha senso solo a chi ne fa un uso professionale, sia per l’esborso economico che comincia ad essere piuttosto significativo, sia per la dotazione di complesse funzioni che solo chi lavora con questi dispositivi sa e può sfruttare al meglio.

Tipico di queste macchine è il peso più significativo e una robustezza generale della macchina che fa capire la qualità del prodotto, oltre all’aggiunta di funzione come la possibilità di girare video in 4K a 60 fps, una connettività generale del dispositivo in grado di condividere i file in modo semplice e veloce e, ovviamente, la presenza di un obiettivo full-frame con molti punti di messa a fuoco.

Alcuni prodotti in offerta

Alcuni prodotti in evidenza

Menu